Calisse eletto alla Camera

7 marzo 1909: Carlo Calisse è eletto per la prima volta alla Camera dei Deputati nel nostro collegio. Dopo due tentativi andati male, con il sistema di scrutinio di lista, il professore riesce a sconfiggere il suo avversario, l’avvocato socialista Giulio Volpi di Bracciano.

Lo stesso avversario che incontrerà quattro anni dopo e che supererà di nuovo. Calisse come deputato sarà un liberale di destra, molto vicino al movimento cattolico.

Nel 1919 sarà nominato senatore per i suoi meriti accademici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*